• pale-di-san-lucano
  • Cima-de-Lastia
  • Mont-Alt-del-Framont

Descrizione del progetto

. Inserito in Il progetto Dolomia

L’Istituto di Istruzione Superiore "Follador-De Rossi" di Agordo (BL) è capofila del Progetto “DOLOMIA.  La Via della Dolomia: il viaggio della roccia nelle Alpi Dolomitiche – ITAT 2036”, finanziato nell'ambio del primo avviso Interreg V A Italia-Austria 2014-2020.

Il progetto, con una iniziale durata di 29 mesi, dal 30 gennaio 2018 al 30 giugno 2020, è stato esteso fino al 31 dicembre 2020.

Partner

I partner del progetto sono:

LP       Istituto di Istruzione Superiore "U. Follador - A. De Rossi"    

PP1    Università di Innsbruck     

PP2    Circolo Cultura e Stampa Bellunese

 

Attività

Il progetto “La Via della Dolomia: il viaggio della roccia nelle Alpi Dolomitiche” ha come scopo la riscoperta della roccia Dolomia per promuoverne la conoscenza e l’utilizzo condiviso e consapevole attraverso l’individuazione ed il collegamento dei geositi presenti nell'area di progetto, l’analisi geologica, la mappatura delle cave, i metodi di lavorazione di ieri e di oggi, il censimento dei siti di interesse dove è stata utilizzata (chiese, palazzi, fonatane…), l’analisi tecnico-scientifica finalizzata al restauro conservativo di manufatti realizzati con la Dolomia, la creazione di un percorso geoturistico interregionale ecosostenibile, lo scambio transfrontaliero di buone pratiche di ricerca e sfruttamento sostenibile del bene pietra.

Il progetto è strettamente legato all’area della provincia di Belluno in cui sono inserite le Dolomiti dichiarate nel 2009 Patrimonio dell’Umanità UNESCO e all’area del Tirolo con le sue Alpi che geologicamente sono figlie delle rocce dolomitiche bellunesi.
La valorizzazione di questo comune patrimonio ambientale e culturale e la considerazione delle montagne come naturale collegamento tra le due aree formeranno un momento di incontro tra il modo dell’istruzione di alto livello e quello dei professionisti del settore pietra.

Il progetto ha permesso la realizzazione dei seguenti output:

  • la realizzazione di una attività di implementazione del database geo-turistico delle dolomiti agordine (openalpmaps.it);
  • la realizzazione di una guida e mappe del percorso turistico dedicato alla Dolomia;
  • la realizzazione di una pubblicazione tecnico-scientifica dedicata alla Dolomia;
  • il censimento dei siti di interesse geologico-mineralogico della provincia di Belluno e dell'area di Innsbruck legati alla Dolomia, il censimento dei siti di interesse storico-artistico-architettonico della provincia di Belluno e dell'area di Innsbruck legati alla Dolomia;
  • l’individuazione e progettazione degli itinerari geologici inseriti nel percorso geoturistico Agordo-Innsbruck;
  • la progettazione di una stazione geoturistica;
  • la rilevazione fotografica e con drone dei siti di interesse e costruzione di realtà virtuale in 3D;
  • la Campionatura delle Dolomie locali e analisi fisico-chimiche e mineralogiche con attrezzatura XRF.

Il progetto ha dato l’opportunità al territorio compreso tra le Dolomiti Patrimonio UNESCO e l’area delle Alpi del Tirolo di farsi riscoprire dai propri abitanti e di farsi esplorare in modo guidato ed ecosostenibile dai turisti percorrendone la storia dalla formazione dell’area a livello geologico, attraverso l’uso del territorio da parte dell’uomo con riferimento al materiale pietra Dolomia.

Si è inteso così far venire alla luce lo stretto collegamento che unisce da milioni di anni i due territori facendo comprendere che le montagne non sono un elemento di separazione ma di unione e che non devono essere viste come un’area problematica ma come un’area particolarmente ricca ed eterogenea valorizzata attraverso la creazione di un percorso reticolare che collega i punti di interesse legati al tema “Dolomia” dei due territori.

Durata

Periodo: 01/2018-12/2020
Data di inizio: 01-01-2018
Data di fine: 31-12-2020

Budget

Budget totale: EUR 750.764,00 di cui EUR 637.204,00 di fondi FESR

Programma di finanziamento

Progetto finanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale e Interreg V-A Italia-Austria 2014-2020

 

 

PARTNER DEL PROGETTO

 

universitat innsbruck

UNIVERSITA' DI INNSBRUCK

 

Logo IIS Follador

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE
"U. Follador - A. De Rossi"

 

circolo cultura e stampa bellunese

CIRCOLO CULTURA E STAMPA BELLUNESE